La Morte dal punto di vista medico, giuridico e sociale, 5 maggio 2018

Secondo incontro del 2018, presso Antica Dimora Sgaravatti.

Al mattino, dalle 10.00 in poi, Vanni Sgaravatti (Presidente dell’Associazione) e Guido Cassinandri (studioso di filosofia) introducono l’intervento di Stefano Canestrari, Ordinario di diritto e membro del Comitato Nazionale di Bioetica.

A seguire, Piero Pozzi, esperto e direttore del forum sull’innovazione dell’Associazione, introduce il dibattito “Progettazione e terapia genica, l’uomo senza morte, tra sogni e deliri di onnipotenza”.

Scarica qui il programma completo della giornata.

Rapporti Interculturali. Una storia di malintesi, 7 maggio 2017

Il Cinquecento non è solo il tempo del Rinascimento, del trionfo della stampa e di una nuova libertà intellettuale, ma è tragicamente attraversato da pulsioni violente e da forme di intolleranza e di fanatismo del tutto nuove.

 

Sono i rapporti interculturali il tema del 4° incontro 2017 dell’Associazione “Gli incontri di Sant’Antonino”; domenica 7 maggio 2017, dalle 10 in poi, introdurranno il dibattito gli interventi di Francesco Maria Feltri, Storico, e Guido Armellini, Direttore dell’Università Primo Levi.

Durante la pausa, il pranzo verrà servito nella sala del caminetto dell’Antica Dimora Sgaravatti (chef Matteo Rosa).

Scarica qui il programma completo.

 

L’Arte del Rinascimento Italiano, 8 aprile 2017

In preparazione della visita al Museo dell’Opera del Duomo di Firenze, si terrà a Sant’Antonino, presso l’Antica Dimora Sgaravatti, una giornata dedicata a interventi e riflessioni sulla  formazione di valori divenuti fondamentali nella cultura occidentale.

Interverranno:

  • Franco Lucchesi, già presidente del Museo dell’Opera del Duomo di Firenze
  • Ida Zaffagnini, docente di estetica all’Università di Bologna
  • Roberto Cresti, docente di Storia dell’arte all’Università di Macerata
  • Ottavio De Carli, musicologo

Nelle pause sarà possibile visitare la mostra di quadri della pittrice Antonella Gaudenzi allestita nelle sale dell’Antica Dimora Sgaravatti.

Scarica da qui il programma dell’evento in formato pdf..

Per partecipare a questo evento non e’ obbligatoria l’iscrizione all’Associazione. Il costo è di 30 euro (e non di 50) ed è relativo al solo rimborso per la ristorazione e il coffee break. I posti sono limitati, e quindi si prega di inviare prenotazione entro domenica 2 aprile utilizzando il form Contatti.

Il 2 ottobre incontro di chiusura della stagione 2016

 

“Le tradizioni romantiche nelle parole, immagini, impressioni ed espressioni”

 

Il programma dell’Associazione “Gli incontri di S. Antonino” del 2016 si conclude il 2 Ottobre, con il seminario sulla letteratura romantica inglese e sul tema dell’arte, dall’espressionismo romantico alla pittura informale, il cui programma potete scaricare da qui.

Chi volesse partecipare è pregato di confermare la presenza entro lunedì 26 Settembre, tramite il modulo per la richiesta di informazioni.

Come per gli altri eventi, il contributo dei partecipanti e associati per ristorazione e musicisti è di 30 euro a persona.

A presto!

A Settembre e Ottobre gli ultimi eventi del 2016

il programma dell’Associazione “Gli incontri di S. Antonino” del 2016 si concluderà con due eventi: in concomitanza con il Festival della Filosofia del 16/17/18 Settembre, a Modena, Carpi, Sassuolo, si terranno dibattiti, degustazioni e musica, mentre il 2 Ottobre si terrà  il seminario sulla letteratura romantica inglese e sul tema dell’arte, dall’espressionismo romantico alla pittura informale.

In particolare, l’evento di Settembre partirà dal tema del Festival della Filosofia, “l’agonismo”, declinato con il titolo:

“la competizione può essere elemento di apprendimento comune e di stimolo al cambiamento e innovazione o è causa di contrapposizioni e conflitti?”

Sabato 17 Settembre alle ore 18, quindi, il dibattito verrà aperto da una breve relazione sul tema, dal punto di vista della filosofia e della scienza, presentato dal nostro Vincenzo Fano, professore dell’Università di Urbino. Seguirà la cena e il concerto di musica classica all’aperto.

Domenica 18 Settembre, dopo il pranzo preparato dal nostro cuoco Matteo, dalle ore 13, il dibattito sarà aperto affrontando il tema da due punti di vista: quello della crescita della personalità, condotto da un gruppo di psichiatri e psicoterapeuti e quello socio-politico proposta dal nostro prof. Francesco Maria Feltri.

Clicca sulle immagini sottostanti per scaricare le schede evento in formato pdf:


Programma S. Antononino set ott 2016

20160915_Sant Antonino programma_2

Seminario “La gestione dei rischi come fattore competitivo”


Il sogno di ogni imprenditore.

Un’organizzazione composta da un gruppo motivato, coeso, armonico e teso verso il raggiungimento dei risultati e degli obiettivi di crescita e sviluppo. Se crescita significa delega e non poter più contare solo sul controllo personale, solo un sistema di regole e di valori realmente condivisi permette di raggiungere quel sogno.

Gestione dei rischi e D. Lgs. 231/2001: adempimento o tema strategico?

La gestione dei rischi più che un rito di pianificazione, se non è solo comunicazione di affidabilità  per l’esterno, assicura questa coesione e se intesa in questo modo diventa strumento strategico e fondato su informazioni attendibili.

Il cambiamento deve passare da progetto a cultura diffusa ma questo significa poter contare su una gestione dei rischi partecipata e su una condivisione del modo di affrontare l’incertezza e le sfide

Il modello organizzativo esimente secondo il D. Lgs. 231/2001 funziona all’interno di una gestione dei rischi così intesa ed è in questo senso che realmente contribuisce alla performance aziendale.


Se vuoi saperne di più, partecipa al

Seminario “«Modello 231» e gestione dei rischi.
Dalla conformità agli standard a fattore strategico e competitivo

 

Quando: 30 gennaio 2016

Si parlerà di:

  • Gestione del cambiamento, sviluppo delle competenze, e gestione rischi
  • ISO 31000
  • Sistemi di gestione certificati e modello 231
  • Sistemi informativi a supporto del risk management

Scarica qui il programma completo.

Destinatari: dirigenti, manager, quadri, rappresentanti di imprese

Quota Iscrizione:  € 30 IVA inclusa (24.59 € + IVA) per partecipante, comprensiva di pranzo -nelle sale dell’Antica Dimora- ed atti del seminario.

I posti sono in numero limitato:

iscriviti subito qui

 

In collaborazione con:

GestioneRischi30ottobre