La filosofia della conoscenza, 21 maggio 2017

Affrontare il futuro, significa sognarlo, immaginarlo, ma il rapporto tra intuizione e razionalità diventa sempre più complesso.

Costruire nuove metafore, allenarci all’utilizzo di nuovi strumenti cognitivi che rappresentino la realtà fatta di frammenti di relazioni, di informazioni, di sentimenti che devono essere ricomposti in nuove forme, in nuovi percorsi.

Questo il tema della giornata del 21 maggio 2017, durante la quale la discussione sarà stimolata dall’intervento di Vincenzo Fano, docente di Filosofia della scienza all’Università di Urbino, e dalla testimonianza di Andrea Corsini, medico.

Scarica qui il programma completo.

Annunci